Fabio Pariante 14/09/2017

L’iniziativa è stata attivata da ICOM Italia a seguito del sisma del Centro Italia che ha portato alla chiusura di 34 i musei, l’interruzione delle attività culturali e la perdita di lavoro di molti operatori del settore. Con Adotta un Museo le offerte di solidarietà pervenute dalla comunità museale sono state messe in contatto con le richieste di aiuto dei musei colpiti per permette il rapido riavvio dei servizi culturali e il recupero dei beni museali danneggiati. 

Cosa è successo?

Tra agosto 2016 e gennaio 2017, l’area appenninica tra Marche, Lazio e Umbria è stata colpita dal più importante fenomeno sismico avvenuto in Italia negli ultimi trent’anni. Questi territori racchiudono uno dei principali paesaggi culturali del nostro paese ed ospitano un immenso patrimonio artistico.

Più di 30 musei sono stati danneggiati, molti i professionisti museali  che hanno operato in questi anni per lo sviluppo di queste istituzioni, trovandosi oggi senza possibilità di proseguire il proprio lavoro.

Come opera Adotta un Museo?

Sono state definite quattro linee d’azione principali:

1 – Sostegno ai musei  per la ripresa dei servizi

2 -Valorizzazione dei musei e dei territori di riferimento

 3 – Restauro e valorizzazione dei beni danneggiati

4 – Restauro e recupero degli edifici museali

Perché una campagna di crowdfunding?

Perché un grave momento di crisi come questo sia trasformato in un’opportunità costruendo attraverso delle progettualità di sistema nuove possibili strade di sviluppo dei musei. In questo modo possiamo garantire il supporto della comunità museale nazionale e internazionale, ma anche di privati interessati, nella rinascita dei musei colpiti non solo per il  restauro di edifici e collezioni ma soprattutto nella rapida ripresa dei servizi culturali.

Come puoi supportare il progetto?

La campagna di crowdfunding sarà online dal 4 settembre sul sito web di GoFundMe. Da quel momento è possibile sostenere il progetto direttamente e indirettamente condividendolo nel tuo network. Dona ora!

Scopri tutti i dettagli dell’iniziativa, scaricando la presentazione di Adotta un Museo.

www.icom-italia.org