Fabio Pariante 27/09/2017

Dal 27 Settembre al 5 novembre 2017, le Gallerie d’ Italia in Piazza della Scala a Milano saranno protagoniste della nuova istallazione del collettivo di artisti di Cracking Art. Il gruppo nato nel 1993 a Biella, con la loro gremita schiera di animali colorati ha invaso (pacificamente) le città di tutto il mondo estendendosi dall’America alla Russia, dall’Azerbaijan alla Cina, passando per il Belgio, la Francia, Israele e la Repubblica Ceca. Ma in questo continuo attraversare, alcuni animali restano a presidiare i luoghi appena scoperti prendendo strade del tutto inaspettate.

Questo è quello che è successo nel 2007 al coccodrillo rosso, che, all’indomani della sua esposizione ad Oriocenter e appeso in Piazza della Scala sui balconi di Palazzo Beltrami (ufficio dell’allora assessore alla cultura Vittorio Sgarbi) è entrato a far parte della collezione d’arte moderna di Intesa San Paolo e da quel momento esposto permanentemente nel Giardino del Manzoni, parte integrante del prestigioso polo culturale milanese.

La collaborazione tra le Gallerie d’Italia e il collettivo nasce quindi per rendere omaggio e festeggiare i dieci anni esatti della nascita del rettile, sovradimensionato e colorato.

Un party speciale in cui i primi ad essere invitati (e qui inizia la vera installazione) sono proprio i suoi compagni animali, che giungono a fargli visita.

Chiocciole, lupi, suricati e rondini saranno ospiti del museo milanese. 70 coloratissimi convitati, realizzati in polietilene rigenerabile animeranno il giardino del grande scrittore Alessandro Manzoni. Così il “giardino” appunto, uno dei maggiori topoi e loci amoeni del romanzo e della letteratura in generale continua ad essere protagonista di una nuova fiaba.

Perché Cracking Art, da oltre vent’anni e con all’attivo più di 400 installazioni, crea da sempre favole urbane contemporanee.Noi adulti possiamo tornare bambini per qualche istante e come da ogni storia che si rispetti, siamo in grado di trarre qualche insegnamento; l’importanza sì di vedere ma anche di guardare, quella di udire ma anche di ascoltare, per ammirare la città con occhi davvero diversi.

Così le strade, gli angoli, i giardini, e quello di Manzoni soprattutto non saranno più paradisi nascosti, ma luoghi ritrovati.

Informazioni:

Gallerie d’Italia – Piazza della Scala, 6 – Milano

Orari apertura:

ore 9.30 – 19.30 (ultimo ingresso ore 18.30);

numero verde 800167619

Il giardino incantato