Napoli a colori: l’artista Fabrizio Scala racconta la sua città. A tinte forti

Il Maschio Angioino, Castel dell’Ovo, Piazza del Plebiscito, Spaccanapoli. Sono solo alcuni dei luoghi che l’artista Fabrizio Scala ha illustrato nelle sue coloratissime opere. Che tracciano il ritratto di una Napoli viva e inedita, che cattura.

Colori forti, spesso contrastanti, e linguaggio pop. Così l’artista Fabrizio Scala illustra la sua città: Napoli. Un’arte che dal digitale passa alla stampa su forex e quindi definita a mano con colori in vernice. Ufo, scale, polpi, squali e nuvole sono solo alcuni degli elementi che caratterizzano la città partenopea secondo gli occhi e il vissuto dell’artista che racconta, con fare singolare, il Maschio Angioino, Castel dell’Ovo, Piazza del Plebiscito, Spaccanapoli e Piazza San Domenico Maggiore, per citare alcuni posti. Una Napoli inedita e viva, che cattura. Continua su Dove.

Lascia un commento

Shares